martedì 19 maggio 2015

IL GATTO ORIENTALE

il gatto orientale sembra abbia avuto origine in Tahilandia
di taglia media  a pelo corto  è snello  ed elegante  il muso è un triangolo  perfetto sotto le grandi orecchie  molto aperte
E' apprezzato anche il mantello tigrato 
le caratteristiche sono le zampe lunghe e affusolati
la coda è lunga e affusolata
ha bisogno di mota attività fisica ha bisogno di correre saltare e arrampicarsi
il carattere è  simile a quello  dei siamesi si tratta di gatti socievoli e  affettuosi e molto determinato ascolta solo il suo padrone a cui è molto affezionato disponibili al gioco
gli allevatori hanno messo molta cura nella selezione del mantello  anche maculati che sembrano  colorati a pennello



Nessun commento:

Posta un commento