lunedì 24 agosto 2015

il gatto le razze - il toyger

a differenza della tigre presenta strisce anche sulle zampe

LA STORIA

La creazione delle razza Toyger  è attribuita all'opera della signora Jean Mill  la quale decise di  selezionare il gene del mantello  lucido a strisce proprio per imitare quello delle tigri
Per farlo sono state incrociate tra loro diverse razze
Si è iniziato con  due gatti domestici indiani di tipo mackerel Tabby  ai quali  sono stati aggiunti dei Bengal
Solo dopo un lungo e paziente lavoro  si è arrivati al riconoscimento della razza  che a partire dal 2006  ha ammesso ai concorsi  gli esemplari di Toyger

COM'E' E' FATTO ?

secondo lo standard  il corpo dovrebbe apparire lungo con la parte anteriore più muscolosa rispetto alla posteriore
In linea di massima la forma ideale dovrebbe essere quella di un rettangolo allungato  con una leggera curvatura nelle spalle  e nei fianchi  posteriori  e terminante con una coda lunga e spessa 
Il mantello presenta  le caratteristiche strisce mentre la pancia  dovrebbe essere bianca  la testa presenta un muso lungo e ampio  (a partire dalla zona sotto gli occhi)  orecchie piccole e rotonde occhi piccoli  e ben distanti tra loro dal colore intenso

A CHI E' ADATTO ?

Altro non è che una piccola tigre il Toyger è un gatto molto docile  e affettuoso alla ricerca costante della compagnia del suo amico umano  e sempre pronto a "parlare" con lui  usando una voce molto dolce  e mai troppo alta
In effetti  sembra proprio che la preoccupazione di questo gatto sia quella di non disturbare  anche se la sua curiosità  lo spinge a trascorrere  molto tempo ad osservarci  con attenzione
Insomma è un micio ideale per tutti  comprese le persone anziane alla ricerca di qualcuno  che sappia regalare affetto senza risultare troppo invadente o assillante

Nessun commento:

Posta un commento