martedì 20 giugno 2017

il gatto - quando e come deve mangiare

il gatto - quando e come mangia

L'appetito del gatto è molto variabile  in base alla stagione al ciclo riproduttivo  e delle condizioni climatiche.
Quindi bisogna adeguarsi alle sue esigenze non possiamo costringere il gatto mangiare pasti regolari perché preferisce decidere lui quando mangiare.
Non è sufficiente abituare il cucciolo ad una alimentazione varia per fare in modo che poi da grande mangi un po' tutto una volta cresciuto assumerà gusti precisi.
Il gatto è molto abitudinario e si nutre o di una marca ben specifica o desidera cibo diverso e spesso queste preferenze cambiano  improvvisamente soprattutto se un cibo lo ha fatto stare male non lo mangia più.

LE VERDURE
Non sono certo il cibo preferito visto che è prevalentemente carnivoro in natura spesso si ciba di verdure ingerite dalla preda quindi in casa si potrebbe provare a dare verdure passate oppure nutrirlo con cibi confezionati ricchi di fibre.
Può vivere bene senza verdure ma non rimane in salute se si ciba sono di quelle ha bisogno di carne.
L'erba gatta è utile non solo per lo stomaco ma perché contiene acido folico utile per la produzione di emoglobina

LATTE
 Il latte non viene ben digerito anche dai gatti che provoca loro aerofagia e dissenteria per evitare problemi intestinali ne esistono tipi per i gatti facilmente digeribili

PESCE
Non a tutti i gatti piace alcuni ne vanno ghiotti altri meno. Anche per loro meglio cotto per evitare parassitosi.

ALIMENTI PRONTI

CIBO SECCO
Le crocchette o croccantini  sono molto in uso  soprattutto perché al gatto piacciono molto meglio utilizzare quelle di alta qualità con nutrienti dosati secondo le necessità dei gatti.
Se ricchi di magnesio possono causare problemi ai reni.
Il cibo secco ha il vantaggio che non deperisce subito all'aria e contengono tutti i nutrienti necessari.
Vanno accompagnati assolutamente con acqua perché sono essiccati e non ne contengono.
Le crocchette sono molto adatte per i gatti dall'appetito difficile e evitano anche la produzione di tartaro.

CIBO UMIDO

Nessun commento:

Posta un commento