venerdì 12 giugno 2015

gli animali escono in giardino ? accorgimenti per la salute

quando gli animali hanno la possibilità di uscire ha qualche distrazione in più e possibilità di svago
ci sono però delle piante che sono pericolose per i nostri amici a quattro zampe

difficilmente capita che il cane o il gatto ingeriscano delle piante ornamentali  però un imprevisto può sempre capitare 
per scongiurare il pericolo di intossicazione  del nostro coinquilino  è sconsigliabile dunque  coltivare  le piante ornamentali velenose
fra quelle a cui rinunciare sono l'oleandro  l'azalea  gli anemoni  e gli  ellebori i ciclamini  il lauroceraso i mughetti  il ricino  ma anche i filodendri  la dieffenbachia  il croton e la stella di natale
perché i colori possono attrarre e diventare giocattoli pericolosi

inoltre in giardino gli animali devono avere una zona riparata dal sole e vento  magari proprio le siepi aiutano devono sentirsi sicuri  e tranquilli 
ci vuole una cuccia  con un giaciglio di panni al riparo dalla pioggia  posta sopra una pedana in modo che  l'umidità del pavimento  a lungo andare non causi artrosi  al cane
l'acqua deve essere fresca se date il cibo in giardino non deve essere troppo abbondante se attira gli insetti si deteriora

Nessun commento:

Posta un commento